Centro osteopatico e fisioterapico a Vicenza

Opening Hours : Lun-Ven dalle 8.00 alle 20.00
  Contact : 0444 023989 | info@osteopatiavicenza.it

Terapie manuali con tecniche osteopatiche

Terapie manuali con tecniche osteopatiche.

L’Osteopatia è una medicina non convenzionale riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e definita nel 2007 come una medicina basata sul contatto primario manuale nella fase di diagnosi e trattamento.
Il report 2012 della Osteopathic International Alliance la definisce come un sistema di cura che attraverso la valutazione, la diagnosi e il trattamento, può essere applicato ad una vasta varietà di condizioni cliniche, entrando a pieno titolo nel concetto di cura della salute supportato da conoscenze scientifiche.

L’Osteopatia si basa sul considerare l’essere umano come l’unità di corpo, mente e spirito.
Ogni singola parte del corpo è in grado di interagire con l’insieme attraverso il movimento, cartina al tornasole della qualità della vita e della salute.
Attraverso la sua valutazione (analisi della postura e palpazione) è possibile individuare gli eventuali disturbi su cui intervenire attraverso tecniche manuali in grado di correggere i disequilibri e ripristinare le condizioni fisiologiche del movimento e quindi della salute.

Pur non utilizzando farmaci, rimedi naturali e strumenti medicali o elettromedicali, attraverso la manipolazione dei tessuti, un osteopata è in grado di innescare i processi di autoguarigione di cui è naturalmente dotato l’organismo.
Non interviene nel recupero di mobilità persa in seguito a patologie neurologiche od ortopediche, traumi o interventi chirurgici, e non può quindi essere inserita tra gli interventi riabilitativi: è complementare ad altre professioni sanitarie, come la fisioterapia e la medicina convenzionale.
I disturbi su cui l’osteopatia può agire interessano l’apparato neuro-muscolo-scheletrico, cranio-sacrale e viscerale, neurovegetativo.
Oltre ad essere un valido contributo e supporto nella cura di molte patologie, l’osteopatia si dimostra efficace anche nelle prevenzione e nel mantenimento dello stato di salute.

Il suo valore terapeutico, oltre che ad essere testimoniato dagli stessi pazienti (circa il 7-8% della popolazione ricorre all’osteopatia secondo i dati Istat ed Eurispes 2012), è dimostrato dalle evidenze emerse dalla ricerca scientifica.

(fonte: www.Roi.it)

Nello specifico esistono terapie manuali fasciali che si inseriscono in un approccio complessivo qual è quello dell’osteopatia, e sono la Terapia Cranio-Sacrale e le Tecniche Viscerali. Queste sono tecniche innovative effettuate sui tessuti connettivi e fasciali che hanno la proprietà di intervenire sulle tensioni del tessuto connettivo stesso.

Tecniche apparentemente semplici e dalla manualità elementare richiedono invece una grande conoscenza, pazienza ed allenamento. Certo l’osteopata utilizza anche tecniche in trust, ma dalla nostra esperienza possiamo dire che tecniche applicate con poca energia (quindi leggere) ma con molta precisione, garantiscono la piena sicurezza dei pazienti e risultati tangibili.